Differenza tra Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra - Cesena

La dr.ssa Clelia illustra le differenze tra Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra - Cesena

Differenza tra Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra - Cesena

Esistono varie figure professionali che si occupano di salute mentale.
Ognuna di loro ha alle spalle un percorso di studi differente e questo inevitabilmente incide sul modo di lavorare, diagnosticare e curare un disagio.

È importante essere informati sulla figura professionale a cui affidiamo la nostra salute affinché non ci si imbatta in mani di ciarlatani, pseudo medici o pseudo psicologi.
Pertanto prima di recarvi da uno Psichiatra o uno Psicologo informatevi se è iscritto a un Albo italiano, questa è la vostra unica tutela di ricevere serietà e professionalità.

Le figure professionali che hanno un titolo di studio riconosciuto sono lo Psicologo, lo Psicoterapeuta, lo Psichiatra, lo Psichiatra-Psicoterapeuta, il Neuropsichiatra infantile, il Neurologo.

Psicologo.
Ha conseguito la Laurea triennale in Psicologia (Psicologo junior) + Tirocinio + Laurea biennale in Psicologia + Tirocinio + esame di Stato + Iscrizione all'Albo degli Psicologi.

Chi si rivolge allo Psicologo.
Coloro che sentono la necessità di una consulenza specialistica.
Ad esempio:

Lo Psicologo non può condurre una Psicoterapia pertanto, finita la consulenza, laddove è necessario deve inviare il paziente a uno Psicoterapeuta.

Psicoterapeuta.
Ha conseguito la Laurea quinquennale in Psicologia (3+ 2) + Tirocinio + esame di Stato + Iscrizione all'Albo degli Psicologi + Specializzazione quadriennale in Psicoterapia + Tirocinio.

Chi si rivolge allo Psicoterapeuta.
Tutte le persone con:

Il percorso che si intraprende con uno Psicoterapeuta è utile per:

Il percorso terapeutico è un lavoro clinico e permette di far evolvere la relazione che una persona ha con se stessa e con l'ambiente di cui fa parte (amici, lavoro, famiglia...).

Psichiatra.
Ha conseguito la Laurea quinquennale in Medicina e Chirurgia + Tirocinio + Specializzazione quinquennale in Psichiatria + Tirocinio.

Psichiatra-Psicoterapeuta.
Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia + Tirocinio + Specializzazione quinquennale in Psichiatria + Tirocinio + Specializzazione quadriennale in Psicoterapia + Tirocinio.

Chi va dallo Psichiatra o Psichiatra Psicoterapeuta.
Si rivolgono allo Psichiatra tutti coloro che hanno necessità di assumere dei farmaci, oltre che seguire un percorso psicoterapeutico.
Lo Psicologo e lo Psicologo-Psicoterapeuta non essendo Medici non possono prescrivere farmaci, pertanto nelle situazioni in cui questo è necessario inviano il paziente a uno Psichiatra.

Neuropsichiatra infantile.
Ha conseguito la Laurea quinquennale in Medicina e Chirurgia + Tirocinio + specializzazione quadriennale in Neuropsichiatria Infantile + Tirocinio.

Chi va dal Neuropsichiatra infantile.
Bambini e adolescenti fino ai 18 anni che presentino malattie neurologiche, neuropsicologiche e psichiatriche come: disordini dello sviluppo psicomotorio, linguistico, intellettivo, cognitivo.

Neurologo.
Ha conseguito la Laurea quinquennale in Medicina e Chirurgia + Tirocinio + Specializzazione quadriennale in Neurologia + Tirocinio.

Chi va dal Neurologo.
Si recano dal Neurologo le persone che hanno una patologia organica del sistema nervoso centrale o periferico come Parkinson, malattie neuromuscolari, epilessie, ictus, sclerosi multipla, Alzheimer.

Il Neurologo si occupa esclusivamente dell'organo.
I disturbi comportamentali, relazionali, dell'umore che possono derivare da questo tipo di patologie vengono delegate allo Psichiatra o allo Psicoterapeuta.

Ricapitolando, la differenza tra Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra e le altre professioni citate consiste nel percorso di formazione e quindi principalmente nel modo di lavorare e relazionarsi con il paziente.

Lo Psichiatra ha un approccio medico, perciò richiede e valuta esami medici, valuta maggiormente la parte organica e chimica del cervello, indagando le cause dei disagi in atto, come squilibri di sostanze chimiche presenti nel nostro organismo, che successivamente cura con la prescrizione di farmaci che andranno a ricompensare tali squilibri.
Solo se è anche Psicoterapeuta potrà prendere in considerazione tutto l'aspetto legato alla storia famigliare, alle relazioni e alla emotività che circonda la persona.

Lo Psicologo Psicoterapeuta invece ha un approccio psicologico, osserva gli aspetti emotivi e cognitivi del disagio, si avvale della conoscenza della storia della persona e della sua personalità per andare a ritrovare l'equilibrio perso.
Non prescrive farmaci, ma ricorre a tecniche psicologiche, strategie logiche e di comportamento, offrendo al paziente orizzonti mai esplorati prima, affinché possa ritrovare vecchie e nuove risorse per far fronte al problema.

Queste due figure professionali possono collaborare, prendendo in carico un paziente parallelamente, soprattutto in casi di patologie gravi.

Differenza tra Psicologo, Psicoterapeuta e Psichiatra - Cesena: Contatta la dottoressa

Per contattare la dr.ssa Clelia Angelastri puoi chiamare il 339.2312105 oppure compilare il form sottostante - *campi obbligatori

Nome e Cognome*
Mail*
Telefono
Domanda o richiesta*

339.2312105

Scrivimi

-- Condividi! --

Sito realizzato da
Centro HT Psicologia